Pd: nel Maceratese Bonaccini fa il pieno,
numeri bassi per Elly Schlein
Cuperlo e De Micheli non fanno breccia

PRIMARIE – Si inizia domani, poi il 26 ballottaggio tra i due più votati. La quasi totalità dei vertici provinciali è sulla linea del governatore dell’Emilia Romagna. Per la principale sfidante, oltre al neo comitato di sostegno, c’è anche Silenzi. Zero adesioni per l’ex commissaria alla Ricostruzione