Rissa in corso Umberto,
denunciati due calabresi
e un civitanovese

CIVITANOVA – Si tratta di un marinaio del posto e di due operai che lavorano in un’azienda maceratese. Comminato anche il Daspo urbano: per un anno i tre non potranno accedere a bar e locali che somministrano alcolici in corso Umberto I e nel piazzale della stazione. L’episodio รจ avvenuto la sera stessa e a pochi metri dall’omicidio di Alika