«Lungomare sud, no alla cementificazione»
Scatta la raccolta firme

ELEZIONI CIVITANOVA – Iniziativa di CivitaSvolta: «L’unica spiaggia libera dotata di acqua dolce è stata fagocitata da un cantiere che con la scusa di un club di surfisti trasformerà 5000 metri quadri di arenile pubblico in uno stabilimento balneare esclusivo riservato ai propri soci». Il partito di Sgarbi esclude che Costamagna faccia parte della loro alleanza con Ciarapica