Turista inglese sequestrato,
spunta un secondo luogo di prigionia:
l’appartamento di uno youtuber

MONTE SAN GIUSTO – Tanti gli aspetti ancora da chiarire in questa vicenda che assume sempre piĆ¹ i contorni di un giallo. Oltre al presunto quinto complice, un ragazzo del Fermano che avrebbe avuto un ruolo nel rapimento del 25enne Sam Demilecamps a Firenze, salta fuori una sesta persona che avrebbe messo a disposizione il suo appartamento dove tenere l’ostaggio qualche giorno. E’ stata proprio la vittima a raccontarlo. Le indagini del Ros continuano, al setaccio anche i telefoni cellulari. I quattro giovanissimi accusati del sequestro sono ai domiciliari