Scatta il Green pass, c’è chi dice no:
«Non lo chiederò ai clienti,
mi manca personale per i controlli»

MACERATA – In centro ristoratori e bar stanno facendo fronte alla nuova normativa grazie ai maggiori spazi all’aperto. Il titolare de Il Quartino annuncia non farà verifiche, «e se verranno a fare multe, non le pagherò». Alla palestra Lume questa mattina «pochissimi clienti, non sappiamo se qualcuno rinuncerà per la Certificazione. Comunque meglio questa che stare chiusi altri 7 mesi». La piscina comunale al momento è chiusa per manutenzione, «quando riaprirà, ci adegueremo. In quella della Filarmonica non serve la certificazione perché è considerata stabilimento balneare »