Sferisterio “gemello” della Scala
I Cento Consorti meritano rispetto

L’INTERVENTO – La storia chiarisce come e perché fu creato il fantastico monumento di Macerata. Le accuse dell’assessore Iommi non stanno in piedi. Dal Settecento in avanti i teatri italiani (anche il Lauro Rossi) furono costruiti a spese dei privati non per finalità speculative, ma per favorire la crescita sociale, economica e culturale delle città. Da borgo rurale qual era Macerata cambiò volto avviando un processo di modernità e sviluppo.