Il messaggio di Gennaro su Whatsapp
prima di essere travolto dall’auto
Il dolore dei colleghi: «Un fratello»

PORTO RECANATI – Gennaro Di Prisco, 50 anni, è morto ieri sera a Scossicci mentre faceva una passeggiata. E’ sceso dal marciapiede perché un’auto ostruiva il passaggio. Lavorava come guardia giurata al porto di Ancona. «Siamo tutti molto scossi. Era una persona perbene»