Riqualificazione del porto,
parla il progettista Paolo Viola:
«Sarà un quartiere giardino»

CIVITANOVA – I rendering portano la firma del noto ingegnere milanese che svela a Cronache la sua idea di sviluppo della città: «Quell’area oggi è uno spreco gigantesco, qui si può puntare a un’alta qualità di turismo facendo arrivare un altro indotto, altre barche. Lo abbiamo pensato con alberghi, residence e attività commerciali, pieno di verde e viali, con tre percorsi ad hoc e finalmente un collegamento dei lungomari per il passeggio. La cantieristica? Sarà spostata più a nord»