Lavoratori sfruttati nei cantieri Sae
e subappalti illeciti:
due rinvii a giudizio

SISMA – Due imprenditori sotto accusa, uno di loro avrebbe reclutato operai che poi venivano impiegati dalle 6,30 alle 19 e sottopagati. Processo al via a giugno, parte civile la Cgil. Il legale di uno degli imputati: «Il mio assistito non ha mai reclutato manodopera. Lavorava come gli altri»