Dal museo Zavatti a Villa Eugenia,
dalla Quadrilatero al vino:
anche Civitanova ha perso i suoi “treni”

IL COMMENTO – Terza puntata, dopo quelle su Macerata e la valle del Potenza, dedicata alle occasioni mancate. L’amarezza in una lettera di due professoresse