«Morgan era un ciclista esperto,
assurdo morire così»

CIVITANOVA – Roberto Mancini ricorda l’amico 53enne scomparso ieri durante un giro in bici con un gruppo di amici. «Era un uomo buono, una persona positiva e legata alla famiglia. Sempre in prima fila per aiutare nelle iniziative di beneficenza»