Il sogno del libraio che resiste al sisma:
«Ho perso tutto a livello economico
ma non la voglia di continuare»

LA STORIA – Graziano Pazzelli ha traslocato il suo negozio “Gulliver” da Camerino all’area commerciale post terremoto di Muccia trasformandolo nel “Caffè letterario Leone”: «Nella mia categoria siamo dei don Chisciotte contro i mulini a vento ma senza libri non so come avrei affrontato i momenti più bui. Sono andato avanti, l’unica possibilità che avevo era quella di trasferire il tutto dentro ad un container»