Il calvario di una studentessa Erasmus:
«Operata e per giorni in terapia intensiva,
i medici mi hanno aiutata a guarire»

MACERATA – Isabel Soto Correjo ha scritto una lettera per ringraziare il personale dell’ospedale che a distanza di un anno non ha dimenticato: «Ora mi sono laureata e sto bene, se sono qui è grazie a loro. Ho incontrato belle persone e professionisti molto bravi»