Covid, la nuova ordinanza regionale:
nelle aree pubbliche
vietato mangiare dopo le 16

IL PROVVEDIMENTO è stato firmato dal governatore Francesco Acquaroli: stop al consumo di alimenti e bevande all’aperto. A scuola niente lezioni di educazione fisica al chiuso se non si può rispettare la distanza di due metri. Uso della mascherina fuori casa sempre obbligatorio