«Nessuna omelia sul corpo delle donne»
In 300 manifestano in piazza (FOTO)

MACERATA – Hanno portato stampelle, ombrelli e fulmini rossi, per difendere la legge sull’aborto, mostrare solidarietà alle donne polacche e condannare le parole di don Andrea Leonesi. Intanto l’ex sindaco Carancini si appella al vescovo: «La comunità ha bisogno di un suo intervento, magari durante la messa di domani all’Immacolata»