«Grave attacco ai diritti delle donne»
Raffica di reazioni sull’omelia anti-aborto
“Non una di meno” scende in piazza

MACERATA – Sit in sabato alle 15,30 del movimento femminista in piazza Vittorio Veneto per protesta contro le parole del vicario della Diocesi don Leonesi: «Invece di discettare sui corpi delle donne dovrebbe guardare ai propri membri che hanno commesso violenze da sempre». Savi (Articolo 1): «Il mondo cattolico dovrebbe prendere le distanze, a partire da papa Bergoglio». La consigliera dem Monteverde: «In mezzo al dramma di questa pandemia mondiale, non pensavamo di dover sentire questi discorsi oscuri». Contigiani (Pd): «Violenza e volgarità»