San Giuliano, l’omelia è politica:
«Caro futuro sindaco,
sarò un vescovo scomodo» (FOTO)

MACERATA – La celebrazione alla Domus San Giuliano. Monsignor Marconi avvisa: «Chiunque sarà eletto, io dal mattino dopo mi batterò per i valori cristiani. Non votate basandovi sull’istinto, serve riflessione». Presenti anche i candidati Ricotta e Parcaroli