Bollette per migliaia di euro,
i gestori chiedono il conto al cratere

POST SISMA – Erano soldi dovuti e tanti maceratesi hanno chiesto di poterli ridare a rate, ma le contingenze del Covid-19 e della crisi economica complicano ulteriormente la situazione