«Al Sacro Cuore norme Covid rispettate
E l’ostia è il corpo di Cristo
che non può essere infetto»

MACERATA – Una ottantina di parrocchiani replicano alla lettera in cui altri fedeli lamentavano il mancato rispetto delle regole per prevenire il contagio. «Il vero scandalo è stato fermare le messe»