Chi diserta, chi attacca e chi lascia
Regolamento di “conti” in maggioranza
Ciarapica stretto in una morsa

CIVITANOVA – Sei presenti e otto assenti in polemica con la Giunta alla riunione di ieri sera. La goccia che ha fatto traboccare il vaso: i 100mila euro per i Motor days che rischiano di far saltare il banco. Monia Rossi verso l’addio alla civica del sindaco ‘Vince Civitanova’: «Non sono più d’accordo con le scelte di questa maggioranza». Piero Croia: «Se dobbiamo galleggiare fino a settembre a queste condizioni non ci sto». Fratelli d’Italia sempre più critica, Baioni (FI) smorza, Marzetti chiede le dimissioni dell’assessore Maika Gabellieri