L’ombrellone tira sempre,
ma il brodetto è per pochi

PORTO RECANATI – I titolari di chalet hanno riscontri positivi per le presenze in spiaggia. Flamini (Bagni Fiore): «Di questo passo il 20 giugno ripartiamo come lo scorso anno, non ci sono i turisti ma i portorecanatesi sì». Allegretti (Peter): «Dopo due mesi di reclusione la gente ha voglia di garantirsi un posto in spiaggia». Nei ristoranti invece pesa la riduzione del numero di tavoli e anche le prenotazioni si sono ridotte