Quale estate agli chalet?
«Pochi ombrelloni e tanti dubbi:
andiamo avanti alla cieca»

CRISI CORONAVIRUS – I titolari dei balneari vivono nell’incertezza. Mara Petrelli, presidente Abat: «Col distanziamento ci sarà una riduzione degli incassi, ma aumentare i prezzi non sarebbe una buona mossa». Marusia Ciavattini (Il Veneziano): «Sarà una stagione di servizio e poco altro». Marco Cecchetti (Barracuda): «Niente serate, ci limiteremo a spiaggia e ristorante»