Una processione di tre uomini:
il vescovo prega nella città deserta
I fedeli seguono dalle finestre (FOTO)

MACERATA – La celebrazione del Venerdì Santo si è svolta in un clima surreale. Solo monsignor Nazzareno Marconi, il sindaco Carancini e il comandante della polizia locale hanno attraversato la città. La polizia si è schierata di fronte alla questura per un saluto. Dalle case bandiere e scatti con il cellulare