Reparto Covid a Macerata,
la benedizione del vescovo
Attesi i primi ricoveri

L’EDIFICIO pronto ad accogliere 45 pazienti che non necessitano di terapia intensiva