Il jogging del vicesindaco
fa il giro d’Italia:

«Spero di trovare un po’ di pace»

CALDAROLA – Giovanni Ciarlantini ha deciso di dimettersi ieri. La vicenda però è diventata un caso nazionale. Il primo cittadino Luca Giuseppetti è stato sommerso dalle telefonate. «Dispiace perché in un anno di amministrazione ci ha messo il massimo impegno. Ma quello che ha fatto non era accettabile». Il gruppo di minoranza chiede le dimissioni anche dal Consiglio comunale