Caldarola, il sindaco bacchetta i cittadini
ma il suo vice continua a fare le corsette
e si prende una multa di 560 euro

DECRETO “IO RESTO A CASA” – Proprio mentre Giuseppetti inveiva contro chi non rispetta le restrizioni, Ciarlantini era impegnato a fare jogging, scordandosi però di disattivare la app che traccia i percorsi. Così i carabinieri lo hanno sanzionato. In serata sono arrivate le dimissioni