«Ognuno faccia la sua parte fin da ora
Non possiamo arrivare al punto
di scegliere chi ha più aspettativa di vita»

CORONAVIRUS – Il presidente dell’ordine dei medici Romano Mari interviene per sollecitare le protezioni per chi lavora in sanità, meno burocrazia per i professionisti del territorio e invoca un comportamento corretto da parte della cittadinanza, soprattutto i giovani: «Fermiamoci e usiamo il buon senso. Se riusciamo a bloccare la mobilitazione del virus per 15-20 giorni questa battaglia la vinciamo altrimenti prepariamoci a situazioni ben più serie»