Riciclaggio dei soldi della ‘Ndrangheta:
in manette imprenditore e 3 professionisti

L’OPERAZIONE dei carabinieri del Ros coordinata dalla procura di Ancona e dalla Direzione nazionale antimafia ha portato in carcere tre marchigiani e un uomo ritenuto essere un esponente di spicco della cosca calabrese degli Alvaro. I soldi venivano ‘ripuliti’ in Svizzera e poi investiti in parte nella nostra regione