«Ospedale come una Villa Pini pubblica,
aree vaste da rimodulare»

CIVITANOVA – L’ex sindaco Tommaso Corvatta propone la sua ricetta, in base ad uno studio durato un anno, sulla sanità regionale. Il nosocomio cittadino deve mantenere servizi centrali per il soccorso, una week surgery e una medicina a bassa complessità. I nuovi poli di Macerata e Fermo dovrebbero dividersi reparti ad alta specializzazione