Fiori e lettere per Mattia,
il dolore dei compagni di scuola:
«Le parole per te non ci bastano»

TRAGEDIA – Silenzio e lacrime stamattina all’Einstein-Nebbia di Loreto, la scuola di Mattia Perini, il 16enne di Civitanova travolto ieri da un treno in stazione. Il banco del giovane ricoperto di messaggi. Assemblea con gli psicologi per gli studenti sotto choc. Il preside: «Circolano foto e video dell’incidente sui social. Una cosa vergognosa»