Decreto sisma, politici divisi
I tecnici: «Si affossa la ricostruzione»

DIBATTITO bipartisan sul provvedimento approvato in Senato. Arrigoni (Lega) pretende le dimissioni di Ceriscioli, Terzoni (M5s) chiede una correzione al commissario Farabollini. Dal Consiglio regionale Bisonni (Verdi) e Urbinati (Italia Viva) commentano negativamente il testo. Gli ingegneri Di Girolamo e Sensi: «Aggravio di procedure ed adempimenti per le zone più colpite a vantaggio delle zone meno danneggiate»