Ritorno a Casali: «Qui rinasciamo,
questo paese non va abbandonato»

USSITA – Con la riapertura temporanea della strada tante persone raggiungono la frazione. Tra di loro Pierdomenico, nato qui e che fa avanti e indietro con il camper insieme alla moglie: «Noi abbiamo la speranza, e lo dico alle istituzioni, almeno che apra questo rifugio e di dare la possibilità di dormire. Sennò che senso ha spendere tutti questi soldi per la strada e poi non potersi fermare?»