Musicultura, Cesanelli entusiasta:
«Scommessa vinta
e Ruggeri impeccabile»

MACERATA – Il direttore artistico del festival, assente dalle scene a causa di una polmonite che lo ha debilitato, è felice dell’edizione del trentennale, anche per la scelta dei presentatori: «Tutto alla grande, dalla Controra alle serate finali. Ospiti eccellenti ho apprezzato molto The Beatbox con lo Sferisterio a cantare Hey Jude». Per chiudere l’edizione 2019 manca solo la serata su Rai 3 e la sorpresa annunciata dal sindaco