Il mistero della pescheria a cielo aperto:
Leonardo Annacondia “re abusivo”
sfugge ai radar dei controlli (FOTO)

CIVITANOVA – L’armatore da anni vende il pescato al porto in una postazione da lui stesso realizzata ma non potrebbe farlo in base ai regolamenti. Fa ottimi affari e di lui sembrano accorgersi solo i clienti. Pugliese, venne condannato a 21 anni per omicidio nel maxiprocesso Dolmen. E’ il fratello di Salvatore, conosciuto come “Manomozza”