“Nuove piscine” in bilancio
E Carancini non accetta parere negativo:
«Scandaloso quanto fatto dai revisori»

MACERATA – Approvata la variante al consuntivo con 19 voti favorevoli e la diserzione della minoranza. Astenuta la nuova consigliera del Pd Staffolani (che sostituisce il dimissionario Mandrelli). Il sindaco attacca l’organo di revisione e giustifica la scelta di spostare il polo natatorio alle ex Casermette: «Abbiamo il dovere di usare quelle risorse liberate»