Congresso delle famiglie a Verona,
50 docenti Unimc si schierano contro:
«Preoccupanti le idee diffuse»

MACERATA – Prof e ricercatori dell’ateneo hanno sottoscritto una lettera: «Si sostengono posizioni che non hanno a che fare con il metodo scientifico ma piuttosto con soggettive opinioni e credenze etico-religiose. Il concetto stesso di famiglia naturale è artificiale». Ecco i firmatari