Donazioni per il sisma:
Pazzaglini indagato per peculato
Sequestrati 10mila euro dal suo conto

IL SENATORE leghista e sindaco di Visso è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura, con lui nel fascicolo compare anche Giovanni Casoni, ex presidente della Croce rossa del comune dei Sibillini, gli vengono contestati reati contro la pubblica amministrazione. La vicenda del parlamentare riguarda una colletta fatta per i commercianti da un gruppo di motociclisti. «Secondo i miei legali il reato è escluso e confido di dimostrarlo nelle sedi opportune». L’avvocato Giulianelli: «E’ tranquillo, chiariremo tutto. Ci sono grossolane inesattezze»