Ex Upim, il progetto sfuma nel silenzio

MACERATA – Nessun passo indietro dell’Università, i rapporti con il Comune restano tesi e i locali nel cuore della città rischiano seriamente di restare nell’abbandono. Nel frattempo l’ateneo aprirà una nuova sede a Civitanova