Decreto terremoto, bocciata proposta FI:
«Oltre 700 tecnici a rischio»

CHIUSO IL PASSAGGIO in Commissione speciale del pacchetto di emendamenti, Fiori (Forza Italia) punta il dito contro la bocciatura di quello per rinnovare i contratti a tempo determinato di chi lavora alla gestione del sisma nei Comuni: «Si paralizza l’attività degli enti locali». Dalla Lega, Arrigoni: «Ancora da trovare copertura finanziaria, ma il governo è consapevole del problema e lo affronterà»