“Una manifestazione per ripartire”,
Carancini indossa i panni del partigiano:
«Macerata è libera»

L’URLO – Il sindaco ha presentato il corteo di domenica: «Vogliamo riappropriarci della città, camminare dentro i tragici fatti delle ultime due settimane per riflettere e interrogarci». Ha citato le parole del comandante Augusto Pantanetti nel 1944. Il serpentone partirà alle 9,30 da piazza della Libertà e raggiungerà piazza della Vittoria