Studentessa di 22 anni trovata morta
nel residence universitario

MACERATA – La ragazza Halima El Ash, originaria di Pesaro, aveva una camera al primo piano della struttura di viale Martiri della Libert√†. A dare l’allarme il padre che non riusciva a mettersi in contatto con lei. La giovane era a terra vicino alla scrivania, trovata una siringa usata. L’ipotesi degli inquirenti √® che possa trattarsi di una overdose. La migliore amica: “Era solare, acqua e sapone. Ieri pomeriggio mi ha detto che non sarebbe uscita e mangiava una minestrina. Oggi dovevamo vederci per guardare un nuovo telefilm”