Don Carnevale cittadino onorario,
riconosciuto il valore dei suoi studi

CORRIDONIA – Dopo oltre 25 anni di studi sulla presenza di Carlo Magno nel territorio maceratese arriva il tributo per meriti culturali e storici da parte della giunta comunale. Teologo, letterato e professore di lingua ha ipotizzato rivoluzionarie relazioni tra San Claudio e le chiese carolinge in Francia e Germania