Il dibattito studentesco
passa dal web,
nasce il Caffè Leopardi

0

RECANATI – Al Liceo Leopardi è nata l’associazione che dà nuova vita al sito web il Tafano

 

Matteo Dezi Caffè Leopardi

Matteo Dezi Caffè Leopardi

Il Caffè Leopardi è un progetto nato grazie all’impegno e alla sinergia tra studenti e studentesse delle prime classi e rappresentanti di Istituto all’ultimo anno scolastico. L’obiettivo è quello di dare uno spazio agli studenti e alle studentesse, anche se per ora virtuale, per potersi confrontare e dibattere su vari argomenti, dove possano esprimersi liberamente e sentirsi rappresentati, uniti e ascoltati.
Al fine di dare nuovi impulsi e vivacità alla realtà scolastica recanatese e fornire strumenti di divulgazione e libera espressione, verrà utilizzato il giornalino scolastico online, il Tafàno. Nel sito sito web verranno pubblicati periodicamente articoli riguardanti diversi temi quali attualità e politica, sport, cultura e scienze.

Il nome della nuova associazione liceale di strizza l’occhio agli affascinanti Caffè letterari dei secoli scorsi, dove si riunivano gli intellettuali e diffondevano le nuove ideologie di pensiero culturali e socio-politiche, come fu per l’Illuminismo.

Elisa Serena Caffè Leopardi

Elisa Serena Caffè Leopardi

«La strada da percorrere è lunga, ma il Caffè Leopardi costituisce una grande occasione di incontro e dibattito che si rafforza grazie al contributo di ognuno – afferma Matteo Dezi, presidente dell’associazione – garantendo agli studenti un’associazione di ragazzi uniti e animati da un amore profondo per la comunità».

Tra i componenti più attivi, nonché fondatori del Caffè Leopardi, troviamo i rappresentanti di istituto del Liceo in qualità di coordinatori generali, Elisa Serena e Philip Micheloni (che firma uno degli ultimi articoli, “Lettera alla politica-Il futuro è una terra insidiosa”). Senza dimenticare i coordinatori delle varie rubriche del giornalino.

Philip Micheloni Caffè Leopardi

Philip Micheloni Caffè Leopardi

Giovani e gli studenti rivestono un ruolo di primaria importanza nella società e all’interno del sistema scolastico che, nel corso degli anni, ha purtroppo sofferto di tagli indiscriminati alle risorse economiche.

«Siamo certi che, una volta superata la pandemia del Covid19, sarà più agevole l’organizzazione di alcune attività all’interno della scuola, – continua Dezi – coinvolgendo maggiormente tutti gli studenti in un percorso che ci porterà ad essere, secondo gli auspici, un elemento di riferimento nel panorama delle associazioni di Recanati.»

Chiunque volesse contribuire al giornalino può contattare l’associazione attraverso l’indirizzo email caffeleopardi.liceorecanati@gmail.com oppure tramite la pagina Instagram.

 

locandina Caffè Leopardi Liceo Recanati

locandina Caffè Leopardi Liceo Recanati

 



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.