Consiglio dei ragazzi e delle ragazze,
Giulia Procaccini è la nuova sindaca
«Vogliamo che la nostra parola abbia peso»

0

MOGLIANO – Ieri l’elezione alla presenza della sindaca Cecilia Cesetti. La squadra è costituita dalla vice sindaco Elena Sergolini e da Caterina Paoletti, Nicolas Vecchi, Giorgio Petrelli, Nicolò Iorio Gnisci, Nicole Stoia, Daniele Malvestiti, Giulia Acquaticci, Sofia Baiano, Eugenio Sabatino, Andrea Choukri e Chiara Dori

elezioni_mogliano-2-1024x741

La baby sindaca Giulia Procaccini con la sindaca Cecilia Cesetti

Le ragazze e i ragazzi della scuola secondaria “Giovanni XXIII” di Mogliano, dopo una bellissima campagna elettorale, hanno eletto la loro sindaca, Giulia Procaccini. La squadra è costituita dalla vice sindaco Elena Sergolini e da Caterina Paoletti, Nicolas Vecchi, Giorgio Petrelli, Nicolò Iorio Gnisci, Nicole Stoia, Daniele Malvestiti, Giulia Acquaticci, Sofia Baiano, Eugenio Sabatino, Andrea Choukri e Chiara Dori.
I. Le elezioni del Consiglio Comunale dei ragazzi, si sono svolte nel massimo rispetto delle misure normative anti-Covid. La cerimonia di proclamazione ufficiale della sindaco dei Ragazzi e di insediamento del Consiglio comunale dei Ragazzi si è tenuta ieri nella sala consiliare di Mogliano. «È stato per me un grande onore e motivo particolare di soddisfazione personale – comunica il primo cittadino Cecilia Cesetti – che la campagna elettorale organizzata dai ragazzi su Classroom si è svolta con grande partecipazione da parte di tutti gli studenti e con esemplare correttezza. Ho sempre creduto nel Consiglio comunale dei Ragazzi e ringrazio anche tutti i miei Consiglieri per avere fatto in modo che questa bella tradizione continui e sia fruttuosa per tutti.

elezioni_mogliano-3Tutte le loro preziose idee saranno tenute in conto dall’Amministrazione che rappresento e insieme realizzeremo tutto quanto è possibile. L’elezione del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze da remoto è stato un processo inedito per Mogliano, ma i ragazzi e i docenti lo hanno reso possibile ed efficace. Ringrazio la dirigente Natascia Cimini, il professor Roberto Sagripanti e la professoressa Monica Meloni per avere reso possibile la realizzazione di questo importante progetto del Comune. Sicuramente la tecnologia digitale si è rivelata uno strumento prezioso anche per il futuro per agevolare le operazioni di voto e non interrompere le lezioni scolastiche. Il denominatore comune dei programmi che hanno presentato i ragazzi nelle loro liste è l’entusiasmo: quello degli alunni e delle alunne, ma anche quello dei docenti, che hanno avuto l’opportunità di sperimentare metodologie didattiche nuove».

Le elezioni si sono svolte nel rispetto del Nuovo Regolamento del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Mogliano. Dopo avere espresso il proprio giuramento sulla Costituzione la neo eletta sindaca dei ragazzi, Giulia Procaccini, ha tenuto un discorso programmatico ringraziando tutti.

elezioni_mogliano-5Nel suo discorso si legge: «Vorrei fare una sintesi del mio programma, che riunisce tutti i programmi di noi ragazzi. Ci piacerebbe organizzare una “Giornata dell’arte”, promuovere dibattiti anche su meet, fra classi riguardanti temi importanti, come la mafia, la droga, il bullismo; donare vestiti che non si utilizzano per aiutare i bambini bisognosi; organizzare una giornata dello sport” per realizzare gare sportive fra classi, con varie discipline sportive; favorire eventi che valorizzino i nostri talenti con esibizioni da preparare davanti alla scuola, all’aperto, rispettando le norme Covid-19. Vorremmo avere lezioni all’aperto, almeno un’ora a settimana o al mese. I programmi degli altri candidati sindaco sono ricchi e, come ho già detto, sarò il sindaco di tutti e tutte le proposte avanzate durante la nostra campagna elettorale saranno parte integrante del mio impegno. Questo consiglio comunale è stato istituito per darci l’opportunità di far sentire la nostra voce e renderci protagonisti della vita democratica del nostro territorio attraverso il coinvolgimento nelle scelte che ci riguardano da vicino, come la scuola, il paese, la sicurezza, il tempo libero, lo sport, la cultura, lo spettacolo e l’informazione.

elezioni_mogliano-5Per noi questa è una concreta esperienza educativa e di crescita. Siamo solo ragazzi e ragazze, ma vogliamo incominciare già da ora ad essere cittadini attivi, interagendo con il mondo degli adulti che hanno tutto il nostro rispetto e il compito di guidarci in questa esperienza e nella vita. Vogliamo che la nostra parola abbia un peso e questa per noi è la grande occasione per trasformare le nostre idee in proposte valide che possano essere prese in considerazione e magari essere a breve realizzate. Crediamo molto in questa collaborazione e tutti noi speriamo di poter affiancare in maniera onorevole l’Amministrazione comunale e il sindaco Cecilia Cesetti, che tanto ha voluto il nostro Consiglio comunale dei Ragazzi».

elezioni_mogliano-1-1024x648

rhdr

elezioni_mogliano-4

Alessandra Pierini
Scritto da

mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.