La lettera di Paola agli operatori ecologici
«Grazie a voi le città sono splendide»

0

POTENZA PICENA – La bambina di 7 anni che in passato aveva scritto agli “angeli” della Polizia e al personale degli ospedali, ha riservato la sua missiva con tanto di disegno al Cosmari

cosmari-paoletta

Il disegno di Paoletta

 

«Buongiorno, mi chiamo Paoletta – c’è scritto sulla missiva – Con l’autorizzazione dei miei genitori vi scrivo per ringraziarvi. I vostri dipendenti sono bravissimi, e sono indispensabili per il nostro territorio. Infatti se le nostre città sono splendide è merito esclusivo del sacrificio di gente che con il duro lavoro ci garantisce un servizio eccezionale. Ogni lavoro è importante, il vostro è indispensabile.
Buon lavoro, grazie».  E’ questo il messaggio che Paola, 7 anni di Potenza Picena, che ha ormai abituato i maceratesi alle sue missive  ha consegnato sabato a due operatori del Cosmari, in servizio a Porto Potenza. In passato Paola aveva scritto alla Polizia e a chi lavora negli ospedali.

Sorpresa ma anche la soddisfazione dei due dipendenti del Cosmari che hanno ricevuto questi sinceri quanto inaspettati complimenti per il proprio operato e quello dei colleghi. Per tutti un bel messaggio di una bambina che, in maniera spontanea e disinteressata, ha voluto dimostrare tutto il proprio apprezzamento per il lavoro svolto dal Cosmari, in favore dell’ambiente.

Paoletta vive a Porto Potenza Picena insieme a mamma e papà. Ha sette anni, compiuti lo scorso 9 gennaio e frequenta la prima classe della scuola primaria. È dotata di una certa sensibilità, ed è molto curiosa, cosa che le ha permesso di interessarsi al lavoro speciale che tutti i dipendenti del Cosmari realizzano per l’intera società ogni singolo giorno.
Il disegno, molto colorato e comunicativo, dove si è ritratta alla guida di una spazzatrice insieme alla sua adorata cagnolina Luna, lo ha realizzato usando il telefonino. Infatti come tutti i bambini  e le bambine della sua età è molto brava con gli accessori elettronici. Essendo riflessiva e dialogando con i genitori, capisce perfettamente che ogni singolo lavoro ha la sua importanza, ma ha evidenziato le peculiarità di quanto viene fatto da tutti gli operatori del Cosmari. Infatti proprio con i suoi occhi, vede lo straordinario risultato del lavoro instancabile che quest’ultimi realizzano per mantenere le nostre citta pulite e vivibili.
«Il disegno era semplicemente un sentito ringraziamento a tutti i dipendenti del Cosmari – spiega il padre Walter – per l’instancabile impegno di quanti lavorano per mantenere il nostro territorio più bello e più pulito. In questo periodo così duro per tutti noi, è bene far sentire un po’ di affetto in più alle persone. Specialmente per chi in piena emergenza Covid, non ha smesso mai di lavorare nonostante le preoccupazioni e le paure».

Il disegno è stato affisso in bella copia sulle diverse bacheche delle comunicazioni rivolte ai dipendenti così che tutti possano vedere e apprezzare la gratitudine espressa agli operatori del Cosmari da Paoletta e dalla sua cagnolina Luna.

«Le stelle non brillano solo in cielo»: in un disegno il “grazie” di Paola a chi lavora negli ospedali

Aveva ringraziato gli “angeli della Polizia”, il questore Pignataro va a scuola e incontra la piccola Paola (Foto)

«Grazie, angeli della polizia» Il disegno della piccola Paola commuove gli agenti



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.