E se fosse il lupo
ad evitare Cappuccetto Rosso?

0

ANIMALI – Domenica 17 gennaio dalle 9.30 alle 11.30 due webinar dedicati a bambini e bambine per conoscere questo animale e scoprire come rispettarlo

 

cr

 

E se fosse il lupo a non voler avere niente a che fare con Capuccetto Rosso? Cosa succederebbe? Lo scopriremo nel webinar “Favola di un lupo che evita Cappuccetto Rosso” a cura della zooantropologa Margherita Buresta. Si svolgerà domenica 17 gennaio dalle 9.30 alle 11.30. E’ il primo di una serie di webinar organizzati dal’associazione Animals mago ranch Odv,.Si terranno da 2 a 5 appuntamenti al mese e si svolgeranno su piattaforma. Sul sito www.magoranch.com alla pagina “webinar” troverete tutte le indicazioni e il modulo di iscrizione ai vari webinar. Sarà subito seguito da un secondo appuntamento dal titolo “Quando il Lupo incontra l’uomo: progetto lupo Monte Adone – dal salvataggio alla riconquistata libertà” a cura di Elisa Berti del centro tutela e ricerca fauna esotica e selvatica Monte Adone con supporti video.
L’intero ricavato di questo incontro, al netto delle spese, sarà devoluto al centro tutela e ricerca fauna selvatica Monte Adone.

«Le finalità dei webinar  – si legge in una nota dell’associazione – sono quelle di sensibilizzare alla cultura del rispetto dell’ambiente e degli animali, alla conoscenza più approfondita degli stessi  al fine di valorizzare la convivenza lupo – cane – cane da lupo cecoslovacco e cittadino è importante quindi  partendo dal lupo, alla sua evoluzione e domesticazione per arrivare alla comunicazione e al giusto approccio con il nostro amico a quattro zampe, prevenendo problematiche relazionali e gestionali. Prevenzione all’abbandono e valorizzazione dei canili e dei rescue come luoghi di recupero, formazione, integrazione e professionalità».
Nel webinar “Favola di un lupo che evita Cappuccetto Rosso”, ci sarà l’ accenno al libro “Dentro una nevicata”, che introduce la smitizzazione del lupo “cattivo”, l’importanza del lupo nell’ecosistema, la spiegazione del corretto atteggiamento da avere nel momento in cui si entra in un bosco e si incontrano animali selvatici, allo scopo di sensibilizzare i bambini e le bambine verso una visione biocentrica anziché antropocentrica, in cui l’uomo non è il padrone del mondo ma deve rispettare le specie che come lui, ne fanno parte.

lupo

Si terrà poi un webinar rivolto a tutti mercoledì 20 gennaio dalle 21 alle 23 intitolato “Il Lupo, tra odio e amore” a cura di Luigi Molinari M.Sc., zoologo del Wolf Apennine Center
Il seminario tratta di: cenni di biologia del lupo, ritorno del lupo in Italia, lupi in ambienti antropizzati, origine della paura del lupo e pericolosità nei confronti dell’ uomo. L’intero ricavato di questo incontro, al netto delle spese, sarà devoluto al centro tutela e ricerca fauna selvatica Monte Adone.
Potete seguire la programmazione degli eventi anche sulle pagine facebook  Animals Mago Ranch Odv  e Clc rescue – adozioni cane lupo Cecoslovacco. I webinar saranno tenuti da esperti provenienti da tutta Italia. Si cercherà di coinvolgere anche associazioni animaliste ed Enti che hanno a cuore, la tutela e il benessere degli animali.  Rivolti a tutti: dagli estimatori del lupo ai proprietari di cani, ai volontari e operatori di canili e rescue, agli appassionati cinofili, educatori ed istruttori cinofili, a chiunque voglia approfondire le proprie conoscenze, migliorare la relazione con il proprio cane o anche per semplice curiosità. Partecipano e supportano gli eventi esperti provenienti da tutta Italia. La piccola quota simbolica di partecipazione agli incontri sarà di 5 euro per ciascun seminario. L’intero ricavato degli incontri , al netto delle spese, sarà devoluto ad associazioni animaliste e Enti del settore che si occupano di animali in difficoltà e di cui vi sarà data piena informazione.

Per eventuali e ulteriori informazioni :
Animals mago ranch Odv (Organizzazione di Volontariato) – Tel. 327-7169217 (Francesca)
Clc rescue Italia, Caporegione Marche—Tel. 345-2863125 (Alessia)

VOLANTINO-WEBINAR-1e2-724x1024



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.