Tredici artisti e artiste
omaggiano Remo Scuriatti:
vittoria collettiva al contest

0

SAN SEVERINO – Alunni e alunne della scuola primaria e secondaria hanno partecipato all’iniziativa dell’artista Shura Oyarce Yuzzelli. Per tutti premio e attestato

CONTEST1-1-1024x1024

Alcune delle opere dei partecipanti al contest

di Iralba Murati

Sai chi era Remo Scuriatti? Era un artista, fotografo e pittore di San Severino. Tra i suoi quadri ce n’è uno che dedicò nel 1971 ad Alan Shepard, il primo uomo a giocare a golf sulla luna.

shura

Shura Oyarce Yuzzelli

In onore a quest’opera è stato pensato un concorso pittorico rivolto ai bambini  e alle bambine della scuola primaria e secondaria di San Severino. L’idea è dell’ artista Shura Oyarce Yuzzelli, che tiene un laboratorio artistico nella scuola primaria  nel quale presenta spesso vari personaggi importanti del mondo artistico ai bambini e alle bambine, per trasmettere conoscenze relative a questo settore e incita i giovani alla curiosità artistica.
I partecipanti al contest, 13 ragazzi e ragazze, hanno realizzato dei quadri ispirati all’opera di Scuriatti. Il progetto prevedeva la premiazione di soli tre vincitori ma  i giovani hanno mostrato grandi capacità artistiche, e sono stati molto bravi. Perciò sabato 9 gennaio nel palazzo della Ragione sommaria, sono stati conferiti a tutti i giovani pittori e pittrici, un attestato di partecipazione e un premio. I piccoli artisti dopo essersi impegnati nella creazione delle proprie opere sono stati  entusiasti dell’avvenimento e soddisfatti dei propri lavori.

CONTEST1-2-1024x1024

Il laboratorio in presenza che Shura Oyarce Yuzzelli  teneva nell’istituto è stato momentaneamente  interrotto a causa delle restrizioni legate al Covid-19, ma non appena possibile sarà riavviato. L’artista ama proporre iniziative ed è convinta che si scoprono sempre nuovi talenti, l’arte e la cultura devono essere valorizzate ed ognuno deve capire le proprie potenzialità liberando la propria fantasia.

«Creare iniziative artistiche nel paese  – spiega l’artista – e trasmettere nuove conoscenze attraverso la proposta di attività pratiche che mettono in risalto le doti individuali e l’ espressione della creatività è molto utile e porta anche felicità ai partecipanti». Proprio da questa convinzione nasce l’idea del progetto presentato ai bambini attraverso dei video nei quali Shura Oyarce Yuzzell spiega accuratamente a cosa è ispirato e le procedure per poter partecipare al contest. I video sono stati pubblicati nella piattaforma Facebook ed in seguito la scuola si è occupata di presentare il progetto ai giovani, incitandoli alla partecipazione.

A San Severino inoltre è stata avviata una mostra in onore dell’artista Remo Scuriatti rivolta a tutti. L’esposizione ha avuto inizio il 26 settembre e rimarrà visitabile fino al 28 febbraio. L’idea era quella di portare i bambini a vedere la mostra dal vivo ma ciò non è stato possibile a causa della normativa per il contenimento dei contagi  dal Coronavirus.

 



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.