“44 gatti”, miglior programma animato
Il papà maceratese Iginio Straffi:
«Successo che ripaga dei sacrifici»

1

CARTONE – La serie ha vinto i Content Innovation Awards 2020 promossi da Tbi (Television Business International)

44_gatti

“44 Gatti”, la serie animata campione di ascolti su Rai Yoyo, prodotta da Rainbow, azienda di Loreto che produce cartoni animati, in collaborazione con Rai Ragazzi e Antoniano di Bologna, è stata premiata come il “Miglior programma animato per bambini 2020”. La serie, infatti, trasmessa su oltre 150 emittenti (TV e digital) in più di 100 paesi in 20 lingue, con risultati di ascolto eccezionali, combina musica e intrattenimento con un’animazione Cgi di altissima qualità. A curare la colonna sonora, le canzoni cantate dall’Antoniano di Bologna.

iginio_straffi

Iginio Straffi

«Voglio ringraziare Tbi per questo prestigiosissimo premio che si va ad aggiungere ai molti altri vinti in questi due anni da 44 Gatti. Premi che confermano il valore della nostra serie e la capacità della Rainbow di intuire i gusti ed i desideri del pubblico. Questi successi hanno due meravigliosi effetti: ripagano dei sacrifici fatti tutti quelli che hanno lavorato duramente con tanta passione alla produzione e diffusione della serie 44 Gatti, ma soprattutto incoraggiano me e la Rainbow a continuare a credere nelle nuove produzioni a cui stiamo lavorando con altrettanta passione e impegno. Saranno i successi di domani». Con queste parole il maceratese Iginio Straffi, fondatore e presidente di Rainbow (la content company nota in tutto il mondo per le fatine Winx e per numerosi brand di successo dedicati ai bambini), accoglie il trionfo di 44 Gatti nell’ambito della sesta edizione dei “Content Innovation Awards”, un’iniziativa del magazine inglese TBI – Television Business International e Digital TV Europe che celebra l’innovazione nei contenuti e nella distribuzione e i risultati di aziende e individui che stanno contribuendo a trasformare l’industria televisiva globale.

I 44 gatti nella cucina di Benedetta Rossi E le tagliatelle di nonna Pina sono made in Marche



1 commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.