Smascherare fake news sul Coronavirus,
ci pensano alunni e alunne di Treia

0

FEDERCHIMICA premia la scuola secondaria di primo grado per la terza edizione consecutiva

Diapositiva1-325x183

Le classi 2°A e 2°B, della scuola secondaria di primo grado di Treia, hanno ottenuto una menzione speciale nel Premio nazionale Federchimica “Chimica Generale”. Nel periodo maggio-giugno 2020, attraverso un lavoro di didattica integrata digitale, le alunne e gli alunni hanno realizzato una ricerca online sulle fake news del Coronavirus e hanno sviluppato le competenze per smascherarle e consultare soltanto siti scientificamente attendibili.

Diapositiva13-325x183La giuria ha espresso la seguente motivazione per l’assegnazione della menzione speciale: «La scuola di Treia si riconferma un modello di eccellenza in termini di progettualità e metodologia didattica. La presentazione power point che affronta le principali fake news sul Covid-19 è molto completa e ben documentata attraverso un uso appropriato delle principali fonti di informazione. Metodologicamente è ben costruita rappresentando un efficace modello di apprendimento. Anche i lavori correlati (videogioco e fumetto) dimostrano che il progetto ha raggiunto i traguardi educativi prefissati. Ci complimentiamo vivamente con i ragazzi e con gli insegnanti per il successo». La scuola secondaria di Treia era stata già premiata da Federchimica in due precedenti edizioni: nell’anno scolastico 2018/2019 e in quello 2016/2017. La dirigente scolastica Angela Fiorillo si complimenta con alunne, alunni e docenti che hanno realizzato la significativa esperienza didattica.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.