Liceo Cantalamessa, lezioni in giardino
e spuntano anche le “caprette”

0

MACERATA – Sono le insegnanti di italiano Roserita Calistri e di pittura Veronica Rossetti le pioniere dell’outdoor education all’artistico. Si studia e si dipinge all’aperto con particolari cavalletti. Il preside Claudio Mengoni sta lavorando per dotare gli spazi di tensostrutture

lezioni_aperto_liceo_artistico-1-1024x768

Alunni e alunne dipingono in giardino

La scuola all’aperto è realtà al liceo artistico “Cantalamessa” di Macerata. L’istituto, proprio all’inizio di via Cioci, è immerso nel verde e le belle giornate che hanno salutato l’inizio di un anno scolastico che definire “particolare” è il minimo, hanno spinto Roserita Calistri, insegnante di italiano ad approfittarne sin da subito.

lezioni_aperto_liceo_artistico-6

Una lezione di storia e italiano

D’altronde di outdoor education si fa un gran parlare da quando il Covid si è insinuato stravolgendo le nostre abitudini. Non basta. In effetti il liceo artistico non è una scuola per così dire statica e gli alunni e le alunne erano già abituati a trasferirsi da un laboratorio all’altro e a trascorrere seduti sui banchi un tempo, in media, decisamente inferiore, rispetto a quello che “tocca” agli studenti e alle studentesse di altre scuole superiori.
Fatto sta che ieri la prof Calistri ha portato fuori ragazzi e ragazze del quinto per una lezione di italiano e storia e oggi quelli del quarto. «In questo modo – racconta – mantenendo il distanziamento, c’è stato modo di abbassare un po’ la mascherina e respirare aria pulita». Subito il suo esempio è stato seguito da Veronica Rossetti, insegnante di pittura. Così questa mattina alunni e alunne armati di “caprette” (particolari cavalletti usati appunto per dipingere) sono scesi in giardino e hanno potuto pitturare all’aperto.
lezioni_aperto_liceo_artistico-2Non basta. Il dirigente Claudio Mengoni ha particolarmente apprezzato le lezioni all’aria aperta e sta lavorando per dotare gli spazi verdi di strutture che consentano di fare scuola anche in caso di maltempo o se dovesse essere freddo. Insomma una buona pratica che il liceo sta abbinando al massimo rispetto per le regole e alla scrupolosa applicazione dei protocolli.

lezioni_aperto_liceo_artistico-4 lezioni_aperto_liceo_artistico-3

 

Alessandra Pierini
Scritto da

mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.